Guide alla moda maschile

Abbigliamento rock: come le rock star hanno cambiato la moda per sempre

io t inizia, come tutto il resto, con Elvis Presley . Prima che il ragazzo di Memphis si facesse strada sul palco, la moda e la musica erano collegate solo nella misura in cui gli artisti dovevano indossare qualcosa quando si esibivano. Dopo di lui, le rock star avrebbero avuto la maggiore influenza su ciò che i giovani indossavano per il mezzo secolo successivo.

Non è stato solo il carisma di Presley a rendere la musica il canale principale per influenzare e definire l'identità giovanile. Il rock and roll - o, almeno, la sua versione più bianca, più pulita, più commerciabile - è esploso nella vita contemporaneamente al concetto di adolescente. Nel anni '50 , i bambini si sono ritrovati improvvisamente con il tempo libero e con i soldi. Hanno speso sia per la musica, sia per i vestiti che indossavano le loro icone. Quando i mass media hanno fatto crollare i muri che chiudevano le persone fuori dalla cultura, i giovani hanno iniziato a definire se stessi meno attraverso la classe o la località. Eri ciò che ascoltavi e raccontavi alla gente ciò che ascoltavi attraverso il tuo guardaroba.



  Elvis Presley Elvis Presley, 1956

'Quando Elvis ha fatto irruzione sulla scena a metà degli anni '50, ha reso figo essere un outsider', afferma Zoey Goto, giornalista e autrice del libro Stile Elvis: dai completi Zoot alle tute . “Strappando il regolamento, lo stile di Elvis comunicava che ora era giusto che i ragazzi indossassero il rosa, che i ragazzi bianchi indossassero completi zoot e che il tuo guardaroba fosse diverso da quello di tuo padre. Da un giorno all'altro, Elvis ha cambiato radicalmente il modo in cui i giovani d'America si vestivano'.

Per i 50 anni che seguirono, le rock star furono le influencer di stile del mondo. Ogni nuovo suono, dal glam al contro al punk, al metal, al grunge, ha portato un nuovo look e nuove tribù che hanno chiesto a gran voce i suoi pezzi chiave. Le sottoculture si sono definite in opposizione a ciò che è venuto prima: i punk hanno rifiutato paillettes glam e piattaforme in pelle malconcia e jeans strappati; il grunge ha rifiutato le borchie del metallo e la pelle Seconda mano maglieria.

  I piccoli volti I piccoli volti, anni '60

Certo, l'immediata influenza sulla moda della musica rock è diminuita nell'ultimo decennio, poiché l'abbigliamento maschile è diventato più rischioso e le chitarre sono state soppiantate nella parte alta delle classifiche da sintetizzatori e drum machine. Ma la sua eredità resiste, tanto che potrebbero anche distribuirsi giacche di cuoio con ogni Fender Stratocaster.



L'evoluzione dell'abbigliamento rock

Il terremoto giovanile di Elvis ha colpito negli anni '50, ma dal anni '60 , la sua influenza stava diminuendo. 'Gli anni '50 sono stati l'epoca d'oro in cui Elvis ha avuto l'influenza più diretta sull'uomo della strada', dice Goto. 'Oltre a ciò, sebbene Elvis abbia trascorso gran parte degli anni '60 recitando nei film, alcuni dei suoi abiti sullo schermo sono riusciti comunque a colpire un accordo di stile, come l'iconica camicia con stampa di ibisco indossata in Blue Hawaii.'

Quel decennio appartenne invece ai Beatles, che ispirarono i loro fan con stivali Beatles, completi neri e top a scodella. Alla fine degli anni '60, quando la band - e la musica rock più in generale - iniziarono a dilettarsi con gli psichedelici, anche la moda divenne controculturale; le uniformi militari sono state strappate e riproposte come una dichiarazione contro il coinvolgimento dell'America in Vietnam, e indossavano attrezzature fai-da-te come tie-dye camicie e gioielli fatti in casa ti hanno contrassegnato come qualcuno che si è acceso, sintonizzato e abbandonato.



  Gli scarafaggi I Beatles, 1963

La fine del decennio di pace e amore, segnata da un omicidio organizzato dagli Hell's Angels al famigerato concerto di Altamont dei Rolling Stones nel dicembre 1969, preannunciava anche una frammentazione del panorama rock. I suoni divergevano, e così anche lo stile, dal glam esagerato di Bowie, Slade e T. Rex, al rock del sud con sfumature country di Lynyrd Skynyrd e Creedence Clearwater Revival, che hanno segnalato il loro background da bravo ragazzo con camicie western, gilet di pelle e l'occasionale cappello da cowboy.

  Le pietre rotolanti I Rolling Stones, 1976

Poi è arrivato il punk, la bomba che ha fatto esplodere il suono e l'aspetto della musica rock. Laddove il glam abbracciava lo spettacolo, il punk riguardava l'autenticità e si sforzava di rendere la musica di nuovo democratica. Non importava se non sapevi suonare i tuoi strumenti: se sapevi imparare tre accordi, potevi scrivere un disco punk.

E se non potevi permetterti una moda adeguata, e allora? Jeans malconci, Dr Martens a prova di bomba e una giacca di pelle andrebbero bene. La sua influenza persiste ancora oggi, dall'ideatrice del look, Vivienne Westwood (e tutti quei designer a lei ispirati) fino ai fit punk e post-punk di Raf Simons, o alle t-shirt grafiche di Undercover.

  Lo scontro Lo scontro, 1977

Il anni 80 ho visto gruppi pop spingere il rock fuori dalla conversazione sulla moda di massa, ma la loro ubiquità e uniformità hanno preparato la scena sgangherata – come il punk, si è scontrato con il mainstream con reperti di negozi dell'usato che hanno dato un tocco controculturale ai preferiti di mezza età come cardigan lavorati a maglia e camicie a quadri.

Il suo impatto è stato immediato (e controverso) quando il designer Marc Jacobs ha sfruttato il look per la sua collezione Perry Ellis del 1993. Lo ha fatto licenziare, ma ha anche fatto il suo nome e ha ispirato i veri fan del grunge a denunciare le sue versioni di alta moda (e costose) dei loro preferiti di seconda mano.

  Kurt Cobain dei Nirvana KurtCobain, 1993

Dal 'anni 90 , l'egemonia della musica rock veniva messa in discussione. Il pop era in ascesa e il rap spaventava le madri in un modo che la musica per chitarra non faceva da decenni. Anche se le guerre del Britpop hanno ripetuto le battaglie degli anni '60 tra mod e rocker, è stato rave e hip-hop che ha avuto l'influenza più sartoriale: il decennio sembra ancora jeans cascanti o cappelli a secchiello, a seconda che tu sia ossessionato da Compton o dall'Hacienda.

Gli anni 2000 hanno fornito forse l'ultima grande tendenza della musica rock, poiché il boom indie (ora molto rimpianto) ha spinto una generazione di giovani uomini con i capelli tagliati in modo asimmetrico nella sezione femminile di Topshop, dove si sono caricati su jeans attillati e magliette troppo piccole.

Tuttavia, sebbene i significanti vecchi di decenni del rock siano sopravvissuti: magliette scarabocchiate, giacca di jeans e Converse che avevano visto giorni migliori vivevano ancora negli armadi di qualsiasi uomo che si rifiutasse di togliersi il braccialetto del Reading Festival. E persistono ancora, anche se non hai ascoltato una canzone con le chitarre nell'ultimo decennio.

  Celine AI19  Saint Laurent SS19  Vivienne Westwood AI19  Raf Simons AI06 In senso orario da in alto a sinistra: Celine AI19, Saint Laurent SS19, Raf Simons AI06, Vivienne Westwood AI19

5 look rock seminali e come indossarli oggi

Double-Denim Jailhouse Rock di Elvis

Ok, quindi è un costume per un film, ma i jeans del detenuto Elvis, la giacca di jeans e Cima bretone - probabilmente l'uniforme carceraria più elegante di tutti i tempi - trasformata in un caso di vita che imita l'arte. Nel film, la performance di Elvis in un talent show in prigione trasmesso a livello nazionale lo trasforma in una sensazione una volta uscito.

Si è rivelato altrettanto influente nella realtà, ispirando non solo il video musicale moderno, ma anche il modo in cui una generazione si vestiva, presentando una versione ripulita del denim malconcio che i beatnik avevano adottato come uniforme.

  Elvis Double-Denim Elvis, 1957

Come indossarlo oggi

Il doppio denim non muore mai. 'È un look senza tempo', afferma Goto. Qualche anno fa vi avremmo consigliato di aggiornarlo con un taglio più slim e una certa differenziazione tra le tonalità. In data odierna? Indossalo esattamente come lo faceva Elvis, anche se magari devia il ciuffo a meno che tu non stia effettivamente andando a una festa in costume.

  Camicia in denim di mercato   uniqlo JEANS REGULAR FIT DA UOMO   Calzini Falke ASS   G.H.Bass & Co. Weejun II Larson Penny Mocassini Neri

La sartoria anni '70 di Mick Jagger

Jagger è stato una stella polare in stile rock sin dagli anni '60, e indossa ancora skinny e una sciarpa di seta meglio di quasi chiunque altro. Ma nonostante tutto lo sfarzo, è il tocco da cattivo ragazzo che ha portato ai vestiti per adulti che risuona ancora (dopotutto non ci sono molte opportunità di provare una tuta in pelle scamosciata fuori dal palco).

Dopo essere stato arrestato per possesso nel 1967, si è presentato in tribunale tre anni dopo con un elegante tweed abito doppiopetto che indossava con nonchalance come se fosse in città per contestare una multa per divieto di sosta.

  Mick Jagger in tribunale MickJagger, 1970

Come indossarlo oggi

Jagger indossava spesso la sua ragionevole sartoria su un camicia floreale - e quel mix di formale e divertente è esattamente il modo in cui dovresti affrontare i tuoi abiti oggi. Per ogni elemento abbottonato, aggiungi una nota di qualcosa di inaspettato, che si tratti di scarpe da ginnastica grosse, un top della tuta o, come Mick, qualcosa di setoso. È il modo del rock and roll.

  CAPPOTTO SPORTIVO DOPPIOPETTO IN LANA CASHMERE   ami CAMICIA CLASSICA AMPIA   PANTALONE DA COMPLETO IN LANA CASHMERE SINGOLA PIEGHE   Grenson Declan

Le tute Ziggy Stardust di David Bowie

Prima di Bowie, le rock star erano solo persone, solo più famose: l'uomo sul palco non era diverso dalla versione in cui potevi imbatterti per strada. Bowie ha creato i personaggi; in Thin White Duke, Ziggy Stardust o Aladdin Sane, poteva muoversi tra identità e immagini, reinventando se stesso e la sua musica.

Le tute con paillettes e la chioma di capelli rossi di Ziggy erano senza dubbio il suo look più iconico, ed erano rivoluzionarie per il modo in cui sfidavano le norme di genere. Gli stilisti androgini e le pop star di oggi sono in debito con lui.

  David Bowie Ziggy polvere di stelle David Bowie, 1973

Come indossarlo oggi

Se Bowie lascia un'eredità, è per la fiducia nell'indossare qualunque cosa ti piaccia, e per far funzionare il tuo guardaroba per la tua identità. Quindi, se le paillettes non fanno per te, puoi comunque sfoggiare il suo look in una tuta da lavoro neutra o anche in salopette: basta aggiungere una maglietta sotto e una giacca sopra per trasformarla in una abbigliamento da lavoro girare sulla tuta.

  Giacca Eisenhower sfoderata Dickies   cos TOP A RIGHE A MANICHE LUNGHE   salopette carhartt   superga 2750 EFGLU BICOLORE

L'uniforme malconcia dei Ramones

I Ramones avevano un guardaroba ancora più semplice delle loro canzoni (e ci sono poche cose più semplici di così). Converse, jeans a tubo di scarico, giacca da motociclista: basta scambiare qualsiasi T-shirt adatta al tuo umore / è pulita quel giorno.

Proprio come l'influenza del punk non lascia mai del tutto le classifiche, questa rotazione archetipica del look rock and roll rimane il modello per tutti, da Anthony Vaccarello a Saint Laurent a Hedi Slimane a Celine. La sua bellezza risiede sia nella facilità che nella personalizzazione: dipende da te quanto indossi le ginocchia dei tuoi jeans o quanto ti piacciono le giacche di pelle.

  I Ramones I Ramones, 1978

Come indossarlo oggi

Non complicare eccessivamente le cose. Forse un po' meno pelle delle gambe in mostra non sarebbe male, ma in fondo, questo è un outfit che si allontana dalle tendenze in favore di qualcosa di senza tempo. Tienilo stretto, tienilo al buio e mantienilo vissuto.

  Giacca da motociclista Schott NYC Perfecto nera   uniqlo T-SHIRT UOMO 100% COTONE SUPIMA GIROCOLLO MANICHE CORTE   Magro Lin nero nero   Chuck 70 classico alto

The Strokes Mid-'00s Ode To Rock Abbigliamento

Alcuni sosterrebbero che i jeans attillati e gli stivali neri degli Strokes fossero solo una svolta del 21 ° secolo sul modello dei Ramones, ma ci chiederemmo cosa c'è di sbagliato in questo? La prova della sua efficacia è in tutte quelle foto che si nascondono nel profondo del tuo profilo Facebook – jeans skinny, giacche trucker, Stivaletti Chelsea e magliette con band che continuavi a voler ascoltare davvero (Spotify, come avevamo bisogno di te allora).

Albert Hammond Jr e compagni erano anche più avventurosi di quanto ricordi: la strana camicia con stampa leopardata, il blazer a righe o la giacca di pelle scamosciata trovavano sempre la loro strada sul loro tour bus.

  I colpi Gli Strokes si esibiscono a New York, 2004

Come indossarlo oggi

Gli Strokes hanno costruito quasi tutti i look attorno al denim, poi hanno giocato con la silhouette mescolando le forme: jeans attillati e blazer squadrati, o jeans attillati e Harrington corti, o (sì) jeans attillati e giacche safari larghe. Si tratta di giocare con la forma finché non trovi qualcosa che faccia sembrare i pezzi semplici pronti per il palcoscenico.

  GIACCA SAHARIENNA IN GABARDINA DI COTONE NERA   Jeans elasticizzati SLIM   cubiti AMPIO CAMPO   the kooples STIVALI CHELSEA PIATTI IN PELLE NERA

5 capi di abbigliamento rock da aggiungere al tuo guardaroba

La giacca di pelle

Questo è il guardaroba rock and roll 101. La giacca di pelle è disponibile in migliaia di forme diverse, ma tu vuoi una giacca da motociclista in stile Perfecto che, idealmente, non sembri nuova di zecca. Se le tue alleanze giacciono con il punk, allora imbratta maledizioni sulla schiena. Se sei più grunge, dormici sopra per una settimana. Se sei più Elvis, provalo con pantaloni di pelle abbinati.

  Giacca da motociclista Schott NYC Perfecto nera   GIACCA BIKER IN PELLE MIMO REISS

Jeans neri

Un elemento costitutivo del guardaroba che, a seconda della vestibilità e del grado di brutalità che metti in atto su di loro, potrebbe guidarti ovunque dall'emo all'hair metal. In qualunque modo tu vada con il tuo jeans neri , è probabile che tu li voglia magri e con almeno un paio di bruciature di sigaretta sulla coscia.

  cos JEANS A GAMBA SOTTILE   NUDIE LEAN DEAN JEAN

Occhiali da sole neri

Il vero spettacolo avviene nel backstage. E poi, a un certo punto, ti svegli e devi affrontare i tuoi fan, la tua stampa o il tuo tour manager. Nero – molto, molto nero – occhiali da sole nasconderà il danno e ti aiuterà ad affrontare la luce del giorno senza vomitare. O almeno ti faranno sembrare che hai fatto qualcosa di più interessante di una serata con Netflix.

  Ray Ban Wayfarer 2140   celine BLACK FRAME 01 OCCHIALE DA SOLE IN ACETATO CON LENTI POLARIZZATE

L'abito

L'abito da rock and roll è un'opzione avvelenata. Se sei un fan di Specials, dovrebbe essere nero. Se scavi polpa, allora vai velluto a coste. Se sei più Jimi Hendrix, allora pensa allo stile del velluto schiacciato, con una sciarpa di seta opzionale annodata intorno al collo.

  ESCLUSIVO KINGSMAN Giacca da abito marrone in velluto a costine misto cotone slim fit   burberry Abito in lana dal taglio classico

Un paio di Converse

conversare è stata la scelta di calzature per tutti, da Dee Dee Ramone a Kurt Cobain, tanto che la scarpa da basket originale è più famosa in questi giorni per il tempo trascorso nel moshpit che in campo. Qualsiasi stile andrà bene, che tu preferisca il semplice bianco o la stampa leopardata, ma una verità resiste: i contro boxfresh sono rock and roll quanto gli LP degli Abba di tua madre.

  Chuck 70 classico basso   Chuck 70 classico alto