Guide alla moda maschile

Acquista jeans migliori con le 6 C del denim

Dopo la sartoria, il denim è il tuo acquisto più complicato. Le opzioni esponenziali in termini di taglio, colore e condizione testimoniano il fatto che le tue 501 hanno più di un secolo alle spalle. Sfortunatamente, i diamanti ben intrecciati sono sepolti tra i bootcut grezzi.

Nel commercio di gioielli, gli esperti impiegano le sei C – caratura, taglio, colore, purezza, fiducia e certificato – per garantire che ciò che luccica possa essere venduto. Quindi abbiamo pizzicato una pagina dal loro libro, per creare un sestetto di controlli che il tuo nuovo denim deve superare. Ora non ci saranno più risatine da commessi canadesi vestiti da smoking quando confondi cimossa e cimossa.



1. Crest (AKA scegliere il marchio giusto)

Primo passo: stabilisci un budget. Quel numero determina se stai guardando un'etichetta giapponese artigianale (l'Estremo Oriente pullula di produttori di denim innovativi) o un marchio americano che tua madre riconosce. Non che quest'ultimo significhi risultati peggiori; Levi's, Wrangler e Lee hanno guadagnato ripetizioni di vestiti da cowboy e quel nous resiste.

Ogni marchio produce jeans, ma gli specialisti lo fanno meglio. Il denim Saint Laurent potrebbe essere di tendenza in questa stagione, ma indosserai ancora un paio di jeans Denham tra un decennio. Per stili più stravaganti, prova i giapponesi Evisu o gli stravaganti canadesi Naked and Famous, che una volta hanno costruito un paio di jeans da 32 once che potevano stare in piedi senza le gambe.

Se i tuoi gusti sono più classici allora , Nudie e A.P.C. specializzati in stili spogliati, più uno strato base per un outfit, non il suo pezzo di tendenza. Prova ampiamente per trovare il tuo preferito. Come con il tuo sarto, una volta trovato un marchio che si adatta perfettamente, è una relazione per la vita.

  Migliori marche di jeans



2. Costruzione (AKA Conosci i tuoi materiali)

Con il denim, il costo è correlato alla longevità. Economico e si divideranno velocemente, quindi spendi quanto ti puoi permettere. Per il costo per usura, anche il denim costoso ha mantenuto le sue radici da colletto blu. L'America è la sua casa spirituale, ma per i denimhead il miglior tessuto è il giapponese. Questo perché quando i produttori statunitensi hanno demolito i loro telai tradizionali alla ricerca dell'efficienza, il Giappone è rimasto fedele alle macchine degli anni '20, che danno risultati meno uniformi. E per i drogati di jeans, l'individualità è il gioco.

Esistono due tipi principali di jeans: standard e cimosato (o cimosato, negli Stati Uniti). Il primo è tessuto in quantità industriali su macchinari altrettanto enormi ed è perfettamente funzionante. Quest'ultimo è realizzato su tradizionali telai a navetta ed è caratterizzato da impunture (spesso rosse) all'interno del risvolto. Come sempre, l'artigianato conta, dal momento che la cimosa è per lo più prodotta in lotti più piccoli, con materiali migliori e utilizzata da produttori migliori. Quel filo scarlatto è una firma di qualità.



  Bordo jeans denim cimosato

3. Taglia (AKA come ti piace la tua silhouette)

I jeans sono nati come abbigliamento da lavoro, quindi sono stati tagliati abbastanza larghi da essere comodi senza intralciare. La loro transizione, per gentile concessione di James Dean, nella moda, ha sottoposto il denim ad alcune sagome ignominiose (i bagliori stanno attualmente tentando un ritorno sconsiderato, mentre i bootcut sono un punto fermo degli anni '90 che dovresti lasciare lì).

Gli slim-fit hanno dominato di recente, ma le cose stanno finalmente iniziando ad allentarsi. Potresti non essere innamorato degli stili a gamba larga portati dalle strade di Tokyo (anche se diremmo che lo sarai presto) ma anche le vestibilità spray dovrebbero essere deviate. La più versatile è una silhouette sottile, che si assottiglia sotto il ginocchio per evitare che il tessuto in eccesso svolazzi attorno al polpaccio. Prima investi lì, poi sperimenta.

  Rasoio Denham Slim-Fit Rasoio Denham Slim-Fit

4. Colore (alias Non assaggiare l'arcobaleno)

Le sfumature vibranti del denim moderno farebbero piangere Levi Strauss. Ma poi, anche vedere gli uomini pagare quattro cifre per un oggetto che ha progettato per scendere nelle miniere. Asciugarsi gli occhi e attenersi ai quattro lavaggi fondamentali del denim: nero, indaco, sbiadito e, in estate, bianco. Lascia i colori brillanti alle boyband.

All'interno di quel quartetto, più scuri sono i tuoi jeans, più sono intelligenti. E più sono facili da indossare. Il nero si abbina a qualsiasi cosa, da una camicia button-down a una girocollo. White percorre una linea sottile tra Pitti Peacock e la metà dimenticata degli Wham!.

  Migliori colori dei jeans

5. Carnagione (AKA Guarda attentamente i dettagli)

Il diavolo del denim è nei dettagli. La tua cimossa secca può sembrare a posto da lontano, fino a quando la gente non nota il tuo ondeggiare di John Wayne indotto dallo sfregamento. Il denim inferiore a 14 once lo eviterà. Tieni d'occhio le cuciture a contrasto e gli abbellimenti sulla tasca posteriore: va bene fuori dall'ufficio, meno con giacca e cravatta.

L'angosciante, in particolare, richiede attenzione. L'obiettivo è saltare i due anni di transizione dal denim grezzo all'abbigliamento personalizzato. Non sembra che tu abbia ricreato Fargo' s scena della cippatrice.

Tieni i tagli su una finestra di sei pollici sopra il ginocchio, per evitare di emulare accidentalmente lo spettacolo AW15 di Rick Owens. In caso di dubbio, acquista un paio immacolato e taglia il tuo con un rasoio. Con attenzione.

  I dettagli fanno la differenza per i tuoi jeans Nudie Jeans

6. Pulizia (AKA Sì, alla fine dovrai lavarli)

La maggior parte dei miti sulla pulizia del denim sono proprio questo. Ma è vero che più a lungo evitano la macchina, meglio è.

Il denim grezzo - jeans indaco scuro che non sono stati lavati - perde colore dove si sgualcisce. Queste 'dissolvenze' sono il Santo Graal del denimhead, segni di usura personalizzati che raccontano come li hai indossati. La centrifuga estrae questa tintura dappertutto, quindi i tuoi jeans sbiadiscono ovunque in una volta.

  Nudie Jeans Raw to Distressed Processo di 6 mesi Nudie Jeans Jeans in denim grezzo da nuovi a consumati

Sei mesi è il minimo che desideri per tenere i jeans grezzi fuori dal cesto della biancheria (se sono neri o sono stati consumati, è meno importante). Ma poiché la biologia non ha tempo per la moda, i profumi possono tentare un lavaggio anticipato. Resistere.

Tuttavia, non credere all'anonimo appassionato di denim che tiene il suo nel congelatore; Spugna il tuo o utilizza il Denim Refresh di Mr Black per una pulizia spot che uccide gli odori, non le tue dissolvenze.

  Aggiornamento del denim