Stile maschile

Come annodare una cravatta: 8 nodi che ogni uomo dovrebbe padroneggiare

io È una domanda giusta: cos'è, nel 21° secolo, a legare per? Al di là delle esigenze della tradizione e della convenzione, la cravatta non tiene caldo il collo e – al di fuori del luogo di lavoro, e anche allora non si capisce – sembra sempre più in contrasto con un modo di vestire sempre più rilassato. A prima vista potrebbe sembrare che siamo alla fine di un'era. Dopotutto, gli uomini hanno indossato una specie di cravatta per millenni. Sì, anche prima che esistessero gli uffici, c'era il problema di come annodare esattamente una cravatta.

Certo, i cravatte offriranno sempre una spiegazione celebrativa per la sopravvivenza delle cravatte per tutti questi anni. 'La cravatta è sopravvissuta semplicemente perché, nelle giuste circostanze, gli uomini stanno meglio con una cravatta che senza cravatta: un nodo della cravatta incornicia il viso', sostiene Michael Hill, direttore creativo dei produttori di cravatte e del marchio di abbigliamento maschile Drake's. “E il fatto che non si vedano più cravatte indossate ovunque lo rende uno strumento ancora più potente. Puoi usare una cravatta - la scelta della cravatta e come è legata - per dire quello che vuoi che dica. Non puoi farlo con molti capi di abbigliamento maschile.



Oggi la cravatta sopravvive come capo casual reinventato – indossato in modo più easy, più rock ‘n’ roll, con nodo sottile e camicia a collo aperto – ma anche, come camiceria Ignazio Giuseppe spiega, “anche con un nodo di dichiarazione. È proprio perché, sempre di più, gli uomini non devono farlo Indossare una cravatta . Ora ne indossano uno perché lo desiderano e in un modo in cui possono divertirsi. La giuria non ha ancora deciso se alla maggior parte degli uomini piaccia davvero indossare le cravatte, ma una cosa che ancora non ci piace? Rispondere alla fastidiosa domanda su come annodare una cravatta e legare una cravatta in modo errato.

  Drake's Ties
Credito immagine: Drake

Come annodare una cravatta: i migliori nodi per cravatta da uomo

Nodo Windsor completo

Il nodo Full Windsor è un'opzione ordinata, ampia e sicura per qualsiasi tipo di occasione formale e uno dei nodi di cravatta più popolari. Indossalo al tuo matrimonio, al matrimonio di un amico, al lavoro o quando fingi di essere un calciatore della Premier League.



Incrocia l'estremità larga della cravatta sopra quella stretta. Infila l'estremità larga tra la cravatta e il colletto e lasciala cadere. Porta l'estremità larga in basso a sinistra e intorno alla parte posteriore dell'estremità stretta a destra. Riporta l'estremità larga verso l'alto, attraverso il passante del collo, in basso a destra. Riporta l'estremità larga al centro, attraverso l'occhiello e giù a destra. Avvolgi l'estremità larga attraverso la parte anteriore del nodo e falla passare di nuovo attraverso l'occhiello del collo da sotto e poi giù attraverso l'occhiello appena fatto. Stringere il nodo della cravatta.

C'è anche un Versione mezzo Windsor , anche se ci vuole altrettanto tempo per legare.



  Come fare un nodo alla cravatta Windsor

Nodo a quattro mani

Il nodo a quattro mani è un nodo sicuro, solido, leggermente più largo che è come un cugino del nodo Windsor. Può essere indossato ovunque. Questo è il nodo per cravatta per tutti gli usi per eccellenza per gli uomini.

Incrocia l'estremità larga della cravatta sopra l'estremità stretta e torna indietro. Ripetere. Ripeti di nuovo per un nodo più largo. Oppure, tenendo ferma la bobina di tessuto, far scorrere la parte larga attraverso l'asola da sotto. Passa l'estremità larga attraverso il nodo della cravatta. Stringere il nodo.

Cordiali saluti, il quattro in mano prende il nome dal nodo utilizzato nelle redini per controllare un impianto a quattro cavalli.

  Come fare un nodo a quattro mani

Nodo semplice

Il nodo semplice è il nodo di cravatta più rapido e semplice che l'uomo conosca. Affidati a questo metodo sicuro quando sei di fretta, in un abito attillato o ti vesti in modo più casual.

Gira la cravatta 'da dietro in avanti', in modo che la parte inferiore sia rivolta verso l'esterno. Incrocia l'estremità larga sotto l'estremità stretta. Prendi l'estremità larga sopra quella stretta e poi su attraverso l'anello, da sotto. Tirare l'estremità larga attraverso l'anello. Stringere il nodo della cravatta.

Il nodo semplice è proprio questo: facile da annodare, producendo i nodi più piccoli e ordinati.

  Come fare un semplice nodo della cravatta

Nodo di Grantchester

Un'alternativa più formale al Windsor, il nodo Grantchester è largo in cima e fa parte di una famiglia di nodi 'al rovescio'. Indossalo a matrimoni, riunioni di lavoro e in qualsiasi altro luogo in cui non vuoi dover continuare ad aggiustare il nodo.

Inizia con la cravatta intorno al collo con la parte inferiore visibile verso l'esterno. Mantieni l'estremità stretta corta. Passa l'estremità larga sotto l'estremità stretta, attorno alla parte anteriore del nodo, quindi sotto e di nuovo intorno. Quindi passa l'estremità larga attraverso l'asola e in basso a sinistra del nodo della cravatta. Quindi passalo dietro il nodo, intorno al davanti e sopra il nodo. Alimenta questa estremità larga attraverso il ciclo. Infine passalo attraverso il centro del nodo. Stringere il nodo.

Questo rende un nodo grande, bizzarro e asimmetrico più adatto per l'uso con seta o materiali leggeri.

  Come fare un nodo alla cravatta Grantchester

Nodo a lisca di pesce

Il nodo a lisca di pesce è un nodo elaborato e incrociato che sembra essere stato piegato da qualcuno con anni di esperienza nel servizio dell'argento. Indossalo alla tua prossima apparizione in tribunale, per incontrare i genitori della tua ragazza o ogni volta che vuoi fare un'ottima prima impressione.

Passa l'estremità stretta della cravatta sopra l'estremità larga e alimenta verso l'alto, sotto e attraverso l'asola. Passalo a destra e di nuovo sotto il nodo. Tira questa estremità stretta verso sinistra, poi tirala stretta sopra e sotto attraverso l'asola e giù a destra del nodo. Tirare verso destra e poi far passare l'estremità stretta attraverso l'occhiello di nuovo e verso il basso a sinistra del nodo della cravatta. Quindi passalo sul lato sinistro del nodo e giù attraverso l'asola. Ora passalo sul lato destro del nodo, su e di nuovo attraverso il cappio. Poi intorno alla parte anteriore, a sinistra del nodo. Passalo di nuovo nell'anello un'ultima volta e infilalo nel nodo. Regolare.

Uno dei nodi della cravatta più eleganti e formali, la lisca di pesce imita la trama a spina di pesce che si trova in alcuni tessuti per abiti.

  Come fare un nodo a lisca di pesce

Plattsburgh nodo

Pronto a fare un salto di qualità? Il nodo Plattsburgh è un nodo pulito e triangolare che richiede pratica per essere corretto. Un nodo classico ma moderno, va bene per quel colloquio di lavoro che ti aspetta.

Inizia con la cravatta intorno al collo con la parte inferiore visibile verso l'esterno. Mantieni l'estremità stretta corta. Passa l'estremità larga sotto l'estremità stretta, su e giù attraverso l'anello. Tira giù a destra. Passa questa estremità larga su e giù attraverso l'anello. Tirare verso il basso a sinistra e poi attraverso la parte anteriore del nodo della cravatta. Passa di nuovo questa estremità larga su e giù attraverso l'anello. Questa volta alimentalo anche attraverso il centro della cravatta. Stringere il nodo.

L'effetto del Plattsburgh è quello di creare un nodo equilibrato con un cono largo - la forma del nodo - ma con un'apertura stretta - dove la lama esce dal nodo.

  Come legare il nodo della cravatta Plattsburgh

Nodo Onassis

Un nodo Onassis è un ibrido cravatta/cravatta in cui la lama cade sopra il nodo, piuttosto che attraverso di esso. Indossalo a una festa: la sua distinzione fuori dal comune sarà un punto di discussione. Non indossarlo a un matrimonio o a un evento formale, o sembrerai un crasher.

Passa l'estremità larga della cravatta sopra l'estremità stretta. Passalo su e giù attraverso l'anello. Tiralo a sinistra e sotto la parte posteriore del nodo. Quindi passalo su e giù attraverso il ciclo. Tirare verso destra, quindi passare l'estremità larga sopra la parte anteriore del nodo. Quindi ripassalo attraverso il ciclo. Consenti a questa estremità di sedersi sopra il nodo sottostante. Usa questo nodo per stringere la cravatta. Lascia pendere l'estremità larga.

A riprova che la sperimentazione può portare all'individualità, l'Onassis è stato ideato dal magnate delle spedizioni greco Aristotele Onassis.

  Come legare il nodo Onassis

Cravatta a farfalla

di James Bond preferito è il papillon, ed è il cravatta nera essenziale. Indossalo per eventi formali importanti in cui è previsto l'abito da sera. E quando vuoi far capire che sei abbastanza uomo da non indossare qualche brutto fiocco già pronto.

Gira il papillon in modo che la parte inferiore sia rivolta verso l'esterno e il lato sinistro sia più corto del destro. Piega a metà il lato corto del pomo d'Adamo. Porta il lato più lungo verso l'alto al centro di questa piega e verso il basso dietro di essa. Piega questa parte sospesa a circa metà e infilala nell'anello creato sulla parte anteriore dell'arco. Tirare le parti piegate per regolare fino a quando non sono pulite cravatta a farfalla è formato.

  Come legare un papillon

Legare una cravatta: cose da considerare

Forma del viso

Come con qualsiasi accessorio basato sul viso ( occhiali da sole , cappelli, peli del viso ) la dimensione complessiva e forma della tua testa dovrebbe essere preso in considerazione quando si seleziona una cravatta e un nodo.

Sebbene la maggior parte degli uomini non debba variare troppo le proprie scelte, è importante mantenere il senso delle proporzioni. Per evitare di esagerare il suo aspetto, quelli con una faccia leggermente più grande dovrebbero saltare la cravatta sottile e allo stesso modo, i ragazzi con la testa più piccola o più sottile dovrebbero rinunciare al nodo grasso.

Forma del colletto

La semplice regola empirica è che la scelta del nodo della cravatta dovrebbe riempire lo spazio tra le punte del colletto, lasciando solo un po' di spazio di manovra su entrambi i lati.

In quanto tale, Dean Gomilsek-Cole, direttore creativo del famoso produttore di camicie di Jermyn Street Turnbull & Asser , sostiene che la scelta più sicura e versatile del colletto della camicia è qualcosa di non troppo estremo: né un forte cutaway, né un colletto stretto con spille o linguette.

Materiale cravatta

Considera non solo il taglio del colletto, ma anche il tessuto della cravatta. Legare una cravatta con il tradizionale jacquard di seta è più facile da modellare e la scelta più formale, anche se più difficile da usare per nodi più piccoli e complessi.

'Neanche gli uomini in genere pensano che le cravatte siano stagionali, ma lo sono', aggiunge il camiciaio Emma Willis . 'È un look migliore indossare, ad esempio, una cravatta di lana e cashmere in inverno e un misto seta-lino in estate, per un'atmosfera più rilassata e casual'.

Naturalmente, questo può anche essere influenzato dal materiale della tuta. Minore è la consistenza del tuo due pezzi, maggiore è la richiesta della tua cravatta e viceversa.

  Abbina la tua cravatta alla stagione

  Abbina la tua cravatta alla stagione
Credito immagine: Gieves & Hawkes

Formalità

Codici di abbigliamento sono ora sufficientemente fluidi che la domanda non è necessariamente quale nodo scegliere, ma se indossare o meno una cravatta.

Come linea guida: sì a colloquio di lavoro , matrimoni (specialmente il tuo) e funerali (anche se non così importanti per te). No alle feste in ufficio, ai social della domenica pomeriggio e persino agli appuntamenti serali. 'Ma se sei indeciso se indossare o meno una cravatta, indossane una', consiglia Drake's Hill. 'È sempre meglio essere troppo vestiti.'

Colore

La scelta del colore può aumentare il tuo quoziente di eleganza: indossa una tonalità più scura di quella del tuo abito. “La cravatta funge da ancoraggio visivo, quindi deve essere diversa. Più scuro sembra semplicemente più armonioso di più chiaro', aggiunge Hill.

Il nodo

“Il segreto è indossare il nodo della cravatta che meglio esprime la tua personalità. C'è valore di stile nel trovare la tua stranezza e attenersi ad essa ', afferma Hill. “Guarda alcuni degli uomini meglio vestiti. Il principe Michael del Kent indossa spesso nodi molto grandi, mentre il principe Carlo preferisce un nodo piccolo e stretto, che non va molto bene per le tue cravatte. Ad ogni modo, possiedono il look.

Gomilsek-Cole di Turnbull & Asser concorda: “Se vuoi fare il tuo nodo alla cravatta, perché no? Anche se ci sono già centinaia di variazioni, quindi non è facile adesso', dice. “Il mio nodo preferito è un principe Alberto, una variazione del nodo a quattro mani che ogni scolaretto impara. Anche se devi stare attento a dire alla gente che hai un 'Principe Alberto'.

Come annodare una cravatta: crea una fossetta per cravatta

Il segno di una cravatta ben annodata, una fossetta si riferisce alla piccola piega appena sotto il nodo. Anche se suona come un origami sartoriale da cintura nera, richiede solo una semplice azione delle dita.

Quando tiri il nodo della cravatta verso il collo, afferralo da entrambi i lati con il pollice e l'indice, lasciando l'indice libero. Questo dovrebbe essere premuto nella parte superiore della lama - la parte lunga e più larga della cravatta - appena sotto il nodo e tenuto lì mentre il nodo viene spostato nella sua posizione di riposo.

Il risultato è una piccola fossetta che rimarrà al suo posto finché la cravatta non sarà allentata. Anche se vale la pena notare che più grande è il nodo, più difficile è produrre una fossetta.

“Oltre ad essere una cosa di stile, una fossetta in realtà dà a cravatta in seta intrecciata una forma che permette al tessuto di catturare la luce', afferma Gomilsek-Cole.

  Come ottenere la fossetta perfetta per la cravatta
Credito immagine: Drake

Domande frequenti

Qual è il nodo della cravatta più comune?

Il nodo Windsor è il nodo della cravatta più comune e uno dei modi più semplici per annodare una cravatta. Reso popolare dal re Edoardo VIII, il nodo Windsor è in realtà uno delle centinaia di nodi creati da uomini influenti. In genere ci concentriamo su pochi core, ma puoi diventare molto più avanzato con nodi di complessità e fantasia sempre maggiori.

  Il re Edoardo VIII ha creato il famoso nodo della cravatta Windsor
Il re Edoardo VIII ha creato il famoso nodo della cravatta Windsor.

Come sono nati i legami?

I legionari romani indossavano il loro 'focale', ma fu solo nel XVI secolo che la cravatta moderna iniziò la sua evoluzione. Mercenari al servizio dell'esercito francese indossava una sciarpa come mezzo per segnalare il loro cameratismo - questi combattenti provenivano dalla Croazia, ed è da lì che probabilmente otteniamo la parola 'cravatta'; Al re Luigi XIV piaceva l'aspetto e, se il re lo indossava, chiunque fosse qualcuno lo faceva. Da allora, la moda ha dettato cambiamenti nel tipo di cravatteria, nel materiale utilizzato e nel modo in cui veniva indossata.

Il modo in cui ci si allacciava la cravatta era considerata una tale espressione di stile personale che il re, uomo abituato a essere vestito dai servi, insisteva per allacciarsi la propria.

Dove metti un fermacravatta?

Il consiglio tradizionale è che a fermacravatta (o fermacravatta) dovrebbe andare tra il terzo e il quarto bottone del tuo camicia . Non dovrebbe mai superare i tre quarti della larghezza della cravatta o sporgere oltre il bordo. La larghezza del fermacravatta che scegli dovrebbe dettare la larghezza della cravatta che indossi. O vice versa.