Moda maschile

I 10 migliori marchi di jeans giapponesi: i migliori jeans nel 2022

  Una pila di jeans giapponesi su uno sgabello di legno

adaysmarch / Instagram

Non hai sentito? Il denim giapponese è, di fatto, il migliore. I fanatici di 'Denimhead' ne esaltano le virtù ormai da tempo. A Kojima, Okayama, c'è un'intera scena vibrante e movimentata con circa quaranta produttori da soli. Ma quali di questi sono i migliori marchi di denim giapponesi? E perché il Giappone?

In un grave scherzo del destino o nella sindrome di Stoccolma, il cool americano è diventato di moda in Giappone dopo la fine della seconda guerra mondiale. 'Uno degli effetti collaterali dell'occupazione statunitense durante la seconda guerra mondiale fu l'ossessione per l'America tra i giovani giapponesi, che abbracciarono la cultura pop americana e crearono un sano mercato nero di jeans Levi's e Lee usati', riporta Il guardiano .



Ma ciò che rende il denim giapponese così glorioso è il modo in cui il Giappone ha mantenuto i metodi tradizionali, a differenza dell'industria statunitense. Il denim giapponese utilizza i tradizionali telai a navetta. Inoltre, la cucitura a mano, la rivettatura, alcuni telai fatti a mano e persino la tintura indaco naturale sono ancora in uso. Queste tecniche richiedono molto tempo ma creano texture eleganti e uniche e un prodotto di altissimo livello.

Quindi abbiamo ricercato, curato e consegnato un telaio a navetta del valore di cimosa di alta qualità contenuto da godere. Siediti, rilassati e scegli il miglior denim giapponese per uomo. Vi sfidiamo. Noi double-denim ti sfidiamo.



In questo articolo
  1. Le migliori scelte
  2. Cosa cercare
  3. Domande frequenti sul denim giapponese



  Foto ravvicinata di giacca e pantaloni in denim giapponese
3sedici / Instagram

1. Denim giapponese generale del marchio: Super Guy nudo e famoso - MIJ9 - 'Tennen Ai' Natural Indigo Slub Selvedge

Questo paio di jeans è il vero affare. Il sottile motivo lineare è il risultato della tessitura di due diversi filati naturali tinti con indaco. L'uso dell'indaco naturale è un processo di fermentazione che richiede molto tempo e che coinvolge la tintura vegetale in vasi di terracotta sepolti sotto terra per un massimo di un anno. Come qualsiasi cosa fermentata, ogni lotto fornisce una resa del tutto unica di colore, densità e forza.

Il telaio di produzione lento utilizza denim naturalmente sgrassato, conferendo ai jeans un tocco in più. Inoltre, non è sanforizzato (cioè non compresso e ammorbidito meccanicamente). Invece, il tessuto è ammorbidito dai tempi, il che evita il restringimento ma mantiene la trama prevista con il denim grezzo.

Questa coppia è sufficiente per far vibrare di eccitazione il denimhead più emotivamente distaccato.

Conosciuto per: Jeans | Fondato nel: 2010 | Situato in : Okayama

  Uomo che indossa Naked & Famous Super Guy - MIJ9 - Tennen Ai Natural Indigo Slub Selvedge

2. Il miglior denim giapponese a prezzi accessibili: A Day's March Denim No.2-Tumbled Raw

Gunilla Gunnarsdotter è un nerd del denim autoproclamato. È stata modellista nel settore della moda dal suo primo ruolo in H&M nel 1990 alla sua attività nel 1998. A Day's March aveva ragione nel pensare: chi meglio di Gunilla se non assistere con un paio di jeans giapponesi grezzi?

Il tessuto è stato sagomato una gamba leggermente affusolata per una vestibilità e una sensazione naturali. E il profondo tono indaco si fonderà e cambierà nel corso degli anni in base al tuo utilizzo (vedi le domande frequenti su come rompere i jeans denim giapponesi grezzi). Ma nella sua fase inizialmente oscura, è davvero un cliente intelligente.

Conosciuto per: Jeans | Fondato nel: 2010 | Situato in : Okayama

  Un paio di A Day's March Denim No.2–Tumbled Raw

3. Il miglior denim giapponese trasparente: i jeans denim grezzi

Vuoi sapere da dove viene il tuo denim? E non solo casualmente come, oh, mi chiedo dove siano fatti questi jeans , ma mi piace molto, è imperativo che conosca la provenienza di questo rivetto di rame. Allora è il marchio dei tuoi sogni.

Questo elegante paio di jeans in denim grezzo è realizzato in 100% cotone organico ben viaggiato. Cresciuto in Turchia, filato a Bangkok, tinto e tessuto a Hiroshima, in Giappone, poi rifinito a Yokohama, in Giappone. I jeans vengono poi tagliati, cuciti e rifiniti in Italia.

Asket fornisce informazioni su ogni fabbrica, produttore e materiale lungo il percorso. E se consideri che ha sede a Stoccolma, evidenzia davvero la natura ironicamente globalizzata della produzione che serve per realizzare i migliori jeans denim giapponesi. Una giacca ben viaggiata come questa merita una compagna ben viaggiata.

Conosciuto per: Trasparenza | Fondato nel: 2010 | Situato in : Okayama

  Asket The Raw Denim Jeans

4. La migliore giacca in denim giapponese: Junya Watanabe x Eye x Levi's Linen Trucker Jacket

Conosci il detto 'troppi chef rovinano il brodo?' Bene, guarda questo tri-part ha collaborato giacca da camionista in denim e dimmi che è ancora vero

Gli OG nel gioco del denim, Levi's, portano in scena la loro tradizionale silhouette robusta. Junya Watanabe, protetto di Rei Kawabuto (di Comme des Garçons), apporta cuciture irregolari al design, inaugurando il concetto di bellezza nell'imperfezione. E Eye porta le loro buone vibrazioni della West Coast. Tre chef che sfornano alcuni dei migliori jeans giapponesi del menu.

Adoriamo le piccole tasche abbottonate sul davanti, che danno un approccio più raffinato e colto alle robuste giacche da camionista di un tempo. Abbinalo a pantaloni bianchi o bianco sporco e un delizioso paio di chunky francesine marrone scuro . Prova un felpa sotto la giacca se fa un po' freddo. Ti senti audace? Double-denim da questa giacca.

Conosciuto per: Jeans | Fondato nel: 2010 | Situato in : Okayama

  Giacca trucker in lino Junya Watanabe x Eye x Levi's

5. Miglior denim giapponese con risciacquo naturale: The Workers Club 13oz Japanese Selvedge Denim Jacket (risciacquo naturale)

Sinceramente penso ancora a una giacca di jeans a risciacquo naturale che un giorno è misteriosamente scomparsa (sicuramente l'ha lasciata in un hotel in un turbinio di nervi da sbornia), e mi manca così tanto. L'ho trovato il partner perfetto per la primavera-estate. È lì quando la temperatura scende leggermente, è lì quando si alza il vento e riflette i potenti raggi del sole. Per quanto riguarda lo stile va con Cinese , jeans, corti , costume da bagno , pantaloni da abito, t-shirt... È una bestia versatile.

Quindi, questa giacca di The Workers Club farà tutto questo e molto altro perché è realizzata utilizzando denim con cimosa a telaio stretto dal rinomato Okayama Mill. Era ora che sostituissi quella giacca, sai.

Conosciuto per: Jeans | Fondato nel: 2010 | Situato in : Okayama

  The Workers Club - Giacca in denim con cimosa giapponese da 13 once (risciacquo naturale)

6. Il miglior denim giapponese quotidiano: jeans a cinque tasche in denim con cimosa giapponese da 14,2 once

Come fai a sapere se hai trovato uno dei migliori marchi di denim giapponesi? Perché ti ritrovi ad indossarli... ogni giorno. Drake's ha distillato la loro estetica di abbigliamento quotidiano smart-casual vintage e l'ha trasmessa direttamente nel denim cimosato giapponese da 14,2 once. Il risultato non potrebbe essere più catastroficamente elegante.

Un telaio a navetta estremamente raro di Okayama tesse il denim, seguito da una tintura naturale, quindi un lavaggio con candeggina. L'intero processo dà l'effetto di renderli immediatamente indossabili, morbidi al tatto e grondanti di brio. Benvenuto nel tuo nuovo stile quotidiano.

Conosciuto per: Jeans | Fondato nel: 2010 | Situato in : Okayama

  Bleach Wash 14.2oz Japanese SelvedgeUn paio di jeans a cinque tasche in denim

7. Il miglior denim bianco giapponese: Japan Blue Jeans J370 Circle Straight 13.5oz White Selvedge Jeans

Il denim grezzo o cimosato non viene sempre associato denim bianco , ma per gomma, funziona. La cimosa conferisce eleganza all'orlo bianco arrotolato, spingendo questo tessuto in twill di cotone in un regno smart-casual. Indossa una giacca da lavoro e scarpe da barca con questi jeans per un effetto sorprendente.

A volte, i migliori marchi di denim giapponesi di Kojima possono sembrare inaccessibili a un mercato occidentale. Ad esempio, un marchio richiede di inviare loro un'e-mail per ottenere una password per accedere al sito Web. Hiroki Kishimoto ha preso tutta l'eredità, l'abilità e l'artigianalità del denim giapponese e l'ha confezionata per un pubblico occidentale.

Questa particolare silhouette sfoggia un'invenzione unica: una cintura circolare. Si dice che rispecchi i contorni della tua vita in modo più abile rispetto a una cintura convenzionale, risultando quindi più comodo da indossare. Siamo qui per questo.

Conosciuto per: Jeans | Fondato nel: 2010 | Situato in : Kojima, Okayama

  Japan Blue Jeans J370 Circle Straight 13.5oz White Selvedge Jeans

8. Il miglior denim giapponese nero: jeans dritti larghi Haihara Purple x White Selvage 11oz Black Rinsed

Edwin è stata fondata in Giappone nel 1947 quando il signor Tsunemi iniziò a importare tessuti dagli Stati Uniti. Da lì, il marchio è diventato una delle poche migliori etichette di denim giapponesi ad essere diventata veramente globale.

Ci piace che questi i jeans sono neri . Sebbene non siano un colore del denim giapponese del tutto tradizionale, sono un caposaldo dell'abbigliamento maschile per un motivo. Questi particolari jeans sono realizzati in un leggero denim cimosato da 11 once, il che significa che sono più morbidi, leggeri e pratici. P.S. La vestibilità ampia e dritta è super in questo momento.

Conosciuto per: Jeans | Fondato nel: 2010 | Situato in : Okayama

  Un paio di jeans Edwin Loose Straight Haihara Purple x White Selvage 11oz Black Rinsed

9. Migliore reputazione del denim giapponese: Momotaro Jeans P0306-18SP Going To Battle (GTB) 18OZ Jeans attillati in denim cimosato

Quando i tuoi jeans sono descritti come pronti per la battaglia, sai che saranno resistenti. Il pesante cotone Zimbabwe da 18 once utilizzato per realizzare questi jeans Momotaro garantisce una lunga durata. Assorbiranno avidamente le vicissitudini della vita. Nel frattempo, la finitura cimosata rosa e le strisce bianche sulla tasca del sedere segnalano ad altri avidi denimheads la raffinata provenienza di questa coppia.

Questi jeans sono sanforizzati, il che significa che sono stati ammorbiditi e pre-ristretti per rendere l'esperienza di indossare questi jeans ruvidi un po' più facile sui peli delle gambe. Per un bel paio di jeans premium come questi, lo styling sarà un gioco da ragazzi. Per favore, non indossare b scarpe di cuoio grezzo con loro. Questo è nauseabondo.

Conosciuto per: Jeans | Fondato nel: 2010 | Situato in : Kojima, Okayama

  Momotaro Jeans P0306-18SP Going To Battle (GTB) 18OZ Jeans affusolati in denim cimosato

10. Miglior collaborazione Denim giapponese: YMC x Hawksmill Jeans con cimosa giapponese affusolata ampia (strisce blu scuro)

I jeans sono capi classici. Quindi, quando intravedi qualcosa di audace e chic, tende ad arrivare con un piccolo sopracciglio alzato e una sorpresa ooh. Questa collaborazione YMC x Hawksmill ha unito la pura qualità e l'amore per il miglior denim giapponese con uno spirito creativo, presentando il denim in un gessato bianco e nero.

Indossali come faresti con i jeans convenzionali, però. Forse con una maglietta bianca larga e alcune scarpe da ginnastica Vans qui sotto, lascia che questi jeans molto cool parlino. Ma trattandosi di una collaborazione, questa è solo un'edizione limitata. Quindi non lasciarli in giro troppo a lungo sulla barra delle schede aperte e scattali.

Conosciuto per: Jeans | Fondato nel: 2010 | Situato in : Okayama

  Un paio di jeans YMC x Hawksmill Loose Tapered Japanese Selvedge (strisce blu scuro)

Cosa cercare quando si cercano i migliori marchi di jeans giapponesi

Materiale

Il denim giapponese (a rischio di infastidirti) è il denim prodotto in Giappone. Quando acquisti i migliori marchi di denim giapponesi, fai attenzione al peso del materiale. Questo modellerà naturalmente il modo in cui si comporta come materiale e come potresti usarlo.

Tieni d'occhio l'uso di coloranti indaco naturali, poiché questa è una tecnica particolarmente apprezzata e preservata nella produzione giapponese. Inoltre, controlla se è stato sanforizzato (ammorbidito e rimpicciolito) o prelavato. Questo determinerà come si ridurrà (o non si ridurrà) in futuro e come si sentirà dall'inizio.

In forma

Questo può creare confusione. Le fibre di cotone del denim grezzo si allenteranno naturalmente con l'usura, alterando la vestibilità dei jeans. Ma se non sono sanforizzate, non lavate e non trattate, si restringeranno anch'esse ( circa il 10% delle dimensioni , ma non in vita). Il miglior consiglio è vedere cosa suggerisce il marchio per quel particolare paio di jeans. Se non sei sicuro, invia un'e-mail al marchio.

  Uomo che indossa top bianco e pantaloni in denim giapponese nero
okamadenim / Instagram

Prodotti chiave (giacca, jeans ecc.)

La giacca di jeans e i jeans sono tipici per la naturale rigidità e resistenza del materiale denim. Potresti provare i tipi di boxer o calzini di jeans, ma dubito che decollerebbero. Una giacca di jeans giapponese tende ad assumere lo stile della giacca da camionista, a causa della loro dedizione allo stile americano degli anni '50, e i jeans sono solitamente uno stile tradizionale a cinque tasche per lo stesso motivo.

FAQ
    • Perché il denim giapponese è il migliore?

      Nella seconda metà del 20° secolo, gli Stati Uniti hanno adottato il telaio a proiettili per efficienza, minori costi di produzione e maggiori volumi. Nel frattempo, il Giappone è rimasto risoluto e i marchi giapponesi hanno acquistato vecchi telai a navetta statunitensi. I telai a navetta impiegano cinque volte di più, ma un metro diventa il suo unico arazzo di piccole fiamme.

      Alcuni marchi usano ancora tecniche di tintura naturale che impiegano da uno a due mesi per ottenere un ricco colore indaco con un sapore caratteristico. Per riferimento, l'indaco naturale costa circa dieci volte la sua controparte sintetica. Quando tutte queste meravigliose sfaccettature della produzione tradizionale si uniscono, si crea davvero il miglior denim giapponese.

      • Cos'è il denim cimosato giapponese?

        Innanzitutto, cos'è il denim cimosato? È un tessuto denim tessuto con una finitura sigillata o self-edge (da cui 'cimossa') per evitare sfilacciamenti e sfilacciamenti del tessuto.

        Il denim cimosato giapponese conferisce al tessuto una bella trama utilizzando telai a navetta e tecniche avvolgenti come la tintura indaco naturale, la rifinitura a mano e persino la tessitura a mano.

        • Come lavare il denim giapponese

          È stato suggerito che non dovresti mai lavare il tuo denim grezzo, ma il lavaggio fa davvero bene ai tuoi jeans. Li libera da batteri, sudore, sporco e sale che alla fine erodono il tessuto. 3Sedici consiglia di rivoltare i jeans e lavarli a mano a freddo le prime volte per preservare l'indaco.

          Quando si utilizza una lavatrice, metterli su un lavaggio a freddo al rovescio. In termini di frequenza, ogni uno o due mesi dopo l'uso quasi quotidiano è una regola empirica approssimativa.

          • Come ammorbidire il denim giapponese

            Se sei abbastanza fortunato da permetterti circa $ 2.000 per un paio di jeans in denim giapponese tinti in modo naturale e intelaiati a mano (come Momotaro Gold Label, un contendente per il miglior trono di denim giapponese), allora il denim sarà già morbido. Per la maggior parte degli altri denim giapponesi, sarà più grossolano, più spesso e grezzo, quindi l'ammorbidimento diventerà vantaggioso. Ci sono alcuni modi per affrontare questo processo:

            1. Cavalcalo e basta. Diventeranno un documento della tua vita fin dal primo giorno. Indossarli nella stagione più calda assorbirà naturalmente l'umidità e contribuirà ad ammorbidirli più rapidamente.
            2. Fai una doccia o un bagno con loro. Sai che ti stai avvicinando a livelli fanatici quando non li toglierai nemmeno per una doccia.
            3. Dormici (ma apprezzo troppo il sonno per raccomandare questa opzione).
            4. Se vuoi diventare strano e catartico, colpiscili con un martello.
            5. Lasciali durante la notte in una soluzione di aceto bianco da 1 parte in una soluzione di acqua calda da 8 parti. L'aceto aiuta ad ammorbidire mantenendo il colore della tintura.
            6. Mettili nell'asciugatrice con palline da tennis per battere e ammorbidire naturalmente il tessuto. Assicurati di farlo a fuoco basso.